Coniglio in porchetta

Ingredienti

1 coniglio disossato
2 spicchi d’aglio
Gr 400 pasta di salsicce
Gr 100 olive nere denocciolate
5 fette pancetta arrotolata
Gr 50 finocchio selvatico
Gr 15 rosmarino
Gr 15 salvia
q.b. scorza d’arancia grattugiata
Gr 100 lardo
Gr 75 olio extra vergine
1 bicchiere di vino bianco
q.b. sale fino pepe nero

Procedimento

Lavare molto bene il coniglio con acqua corrente fredda. Asciugare con un panno di lino. Allargare il coniglio in un banco d’acciaio, salare e pepare in ambo i lati, adagiare le fette di pancetta e al centro la pasta di salsicce. Fare una fila di olive nere denocciolate al centro, e condire con un battuto di aglio, finocchio, rosmarino e salvia tritati. Grattare un po’ di scorza d’arancio per profumare e arrotolare la carne facendo attenzione a non far fuoriuscire la farcia. Legare accuratamente con dello spago, coprire con il lardo e olio extravergine, sistemare in un placca da forno e cucinare per circa 20 minuti a 300-330°C.Girare il coniglio, bagnare con il vino bianco e proseguire la cottura per circa 30 minuti.Lasciar intiepidire, tagliare a medaglioni e servire accompagnato con delle ottime patate al forno.

COTTURA INDIRETTA
300° / 320°
40 min.
COTTURA DIRETTA
180 / 200°
30 min.