Cottura diretta

Esaltare i sapori delle pietanze
Scegliere un forno
a cottura diretta
Tempi ridotti, risparmio costi

La cottura diretta presenta dei modelli trasportabili, acciai di qualità da 2,5 mm, coibentazione da 12 cm di spessore e lamiere elettro-zincate e verniciate per resistere alle intemperie. Tutti i modelli possono essere configurati nella versione d’appoggio o con carrello.

I materiali nobili utilizzati ottimizzano le prestazioni del forno, quali la conservazione del calore e l’affidabilità a lungo termine. Le volte dei forni, grazie ad un team di maestri saldatori specializzati, sono saldate in continuo, non a spot e non avvitate, le quali non garantirebbero una lunga tenuta della volta stessa viste le sollecitazioni di calore alle quali è esposta.
Questo, insieme alla presenza di un battifiamma di 6 mm in acciaio-corten, permette a Fontana Forni di offrire una garanzia di 6 anni sulla volta.

01
Girofiamma

Girofiamma è un’innovazione tecnica Made in Fontana. Questa tecnica fa si che il calore compia un ampio percorso prima di uscire dalla camera di cottura, restando quindi più a lungo al suo interno e passando per i punti strategici della volta.
ll GIROFIAMMA e l’innovativa camera di cottura a cupola garantiscono una distribuzione del calore uniforme e consento-no di cuocere la pizza senza necessità di chiudere la porta del Forno Pizza.

02
Design Tecnologico

L’innovazione della camera di cottura, completamente a forma di cupola dalla parte anteriore a quella posteriore e da lato a lato, elimina le diversità di temperatura e garantisce una distribuzione uniforme del calore.
Il nostro design esclusivo dello scarico consente al fumo di uscire anche quando la porta è chiusa per la massima ritenzione del calore e un mantenimento costante della temperatura di cottura.

03
Legna o Gas?

I forni a cottura diretta a legna raggiungono la temperatura di utilizzo in meno di 20 minuti e consumano un quantitativo di legna e gas ridotto (fino all’80% in meno rispetto ad un forno tradizionale).
Nello stesso lasso di tempo in cui il forno si scalda è possibile quindi preparare la pizza per la cottura, ottimizzando così i tempi di lavorazione.

I forni a cottura diretta a gas sono certificati CE, ETL e CSA, quindi attentamente progettati e costruiti nel rispetto delle normative di sicurezza europee e nord-americane e offrono le stesse prestazioni di quelli a legna, ma garantendo una maggiore praticità e rapidità nelle fasi di accensione.
La combustione a gas garantisce anche una minor manutenzione; infatti, non producendo ceneri o residui di cottura, necessitano minimi interventi di pulizia.

Dettagli

Permette di godere uno stile di cottura che è, allo stesso tempo, autentico e in grado di produrre le miglior pietanze del mondo. Un forno a legna è molto più che una pizza; versatile come un forno convenzionale può cucinare qualsiasi tipo di cibo.

Le specialità

I forni a cottura diretta sono ideali per cuocere la pizza come nelle migliori pizzerie napoletane, e non solo.
Arrosti, stufati, cotture slow-cooking sulla casseruola di terracotta o ghisa.
L’elevata temperatura che si crea all’interno della volta del forno, senza dispersioni nell’ambiente, consente di realizzare la carne alla brace o la mitica fiorentina, cotte alla perfezione.

Dotazione di serie
  • CANNA FUMARIA E FUMAIOLO
  • PORTA FUOCO CON MANIGLIA ANTI-SCOTTATURA
  • TERMOMETRO ANALOGICO
  • BATTIFIAMMA IN ACCIAIO
  • TIRANTINO
  • PORTALEGNA
  • PIEDINI DI SUPPORTO
15 minuti

per raggiungere la temperatura necessaria per cuocere la pizza

2 minuti

per la cottura dell’autentica pizza napoletana

220 gradi

la temperatura ideale per la cottura del pane casereccio

40 minuti

il tempo per la cottura del pane

    Hai bisogno di aiuto? Scrivici qui.
    Dichiaro di aver letto l'Informativa sulla Privacy ed acconsento al trattamento dei dati personali* Do il mio consenso all'iscrizione ad informative di marketing